Ristoro La Foce

di | 20 Dic 2021

Via Rione Torre 3

67030 Scontrone (AQ)

0864 577987

https://www.facebook.com/lafocescontrone

Conto alla carta € 35

 

Continua la schizofrenia: dopo il Kresios da 150 euro, stavolta una piccola trattoria di Paese. Piccola, trattoria, di paese, ma NON banale.

Siamo in Abruzzo, non lontano da Roccaraso.

Un suggestivo posto arrampicato sul cucuzzolo di un paese da presepe a 1000 metri.

La strada è tutta tornanti, ma molto breve, non vi preoccupate.

 

Un tempo Scontrone era il paese dei murales, ma le intemperie hanno oltraggiato queste belle opere. Fa riflettere.

L’ambiente è tipicamente abruzzese montanaro con un bel murales. Ma questo è ben conservato.

La cucina è tradizionale, ma non scontata.

Cominciamo infatti con le immancabili le Pallotte Cacio e Ova,  tipiche della zona, ma ottimamente interpretate con Cacio, Uova, Limone, Noci, Fonduta di Formaggio, goccio di Miele, Timo e scagliettine di Limone.

 

Seguono dei decisamente non tradizionali Tortelli di Baccalà conditi con salsa di cioccolata leggermente piccante e mandorle: piatto difficile, basta un nulla per sbagliare. Ma lo Chef non sbaglia.

Uno dei cavalli di battaglia del locale sono i Cazzarielli e Fajuoli.

Non vi scandalizzate, perbenisti che non siete altro: i Cazzarielli sono gnocchetti di pasta tipici dei paesi qua attorno.

Il mercoledì i paesani si ritrovano qui per mangiarli da un unico grande paiolo.

Mentre si offre una proposta molto evoluta su antipasti e primi, sui secondi si torna alla tradizione.

Tra le varie carni, ce la caviamo ottimamente con un Caciocavallo alla piastra con il Miele.

Per finire una ghiotta Sbrisolona con su Crema di Vaniglia e Marmellata.

Vino Montepulciano sfuso e un po’ di bottiglie esposte, tra le quali notiamo un Barbaresco e vari Primitivi, oltre ad altre bottiglie abruzzesi e nazionali.

Servizio attento e cordiale. Pare che il titolare abbia un secondo lavoro: San Giuseppe nel presepe vivente. Come potrebbe essere antipatico?

 

 

PUNTEGGIO CUCINA       70

 

INDICE DI GRADEVOLEZZA + 26
Locale curato ed accogliente +  5
Cortesia +  5
Contesto +  5

I ristoranti

Osteria del Cerreto

Osteria del Cerreto

Osteria del Cerreto Via dell'Abbazia 5 - 26834 Abbadia Cerreto (LO) - 0371 471009 Menu degustazione da € 35 e € 50, vino escluso. Pranzo alla carta quattro portate sui € 55, sempre vino escluso. Il risotto è una religione e Osteria del Cerreto è il suo tempio. Non c'è...

ConVivio. Enosteria con Orto

ConVivio. Enosteria con Orto

Indirizzo: Largo Salvatore Fiume -  Fiumefreddo Bruzio (CS) Telefono: 0982 621023  Pranzo alla carta quattro portate sui € 25. Se prendete la degustazione di antipasti (abbastanza incompatibile con quattro portate) potete arrivare a € 35 Fiumefreddo è un piccolo borgo...

Altre mappe golose

La migliore Carbonara  a Roma e non solo

La migliore Carbonara a Roma e non solo

La Carbonara è diventato un piatto iconico di Roma e, più in generale, dell'intera cucina italiana. Ma ci sono alcune domande che impellono: quando è nata la Carbonara? Perché si chiama così? Va subito detto che molti gastronomi, per giunta di grande autorevolezza,...

Pesce! Sulla Costa dei Trabocchi

Pesce! Sulla Costa dei Trabocchi

Con questo caldo (scrivo ad Agosto 2022!!) non potevo che parlare di ristoranti di pesce. In particolare, della cosiddetta Costa dei Trabocchi che si trova sull'Adriatico in provincia di Chieti. I trabocchi sono dei manufatti in legno, originariamente utilizzati per...

I migliori produttori di Oli extravergini d’oliva

I migliori produttori di Oli extravergini d’oliva

Come ho già scritto, oramai gli Oli (scusate ma io uso il maiuscolo) ovviamente quelli E.V.O., stanno assurgendo alla stessa dignità dei vini. Ho quindi compilato una Mappa dei migliori Produttori di Oli EVO Italiani. Per fare questa lista, ho preso in considerazione...

Gli Oli Extravergini d’oliva del Molise

Gli Oli Extravergini d’oliva del Molise

Che oramai gli Oli (scusate, ma come sapete io uso il maiuscolo quando parlo di Sua Maestà l’E.V.O.) stanno assurgendo alla stessa dignità dei vini, ce lo siamo già detti. Ma che il Molise non solo esista, ma lotti con noi per il buon cibo può apparire a qualcuno una...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

TAG

Condividi!

Condividi questo articolo!