Pietro Ragni

Primo tecnologo dell’ISB-CNR, responsabile brevetti per il Dip. Agro-alimentare CNR e del monitoraggio radon presso la Camera dei deputati. Presidente di Erfap Lazio. Direttore del Consorzio universitario INBB; autore di numerosi articoli e libri scientifici, articoli di divulgazione e un brevetto. Cofondatore di dieci spin off in Bio-scienze. Esperto di valutazione e gestione progetti europei.

I miei articoli

In fuga dall’inferno

In fuga dall’inferno

La dottoressa Fedchenko, che fino a febbraio lavorava a Kiev, sua città natale, appena è scoppiata la guerra ha deciso di...

Ode per l’Ucraina

Il Dnepr è imbrattato dal rosso del sangue fino alla foce lontana; le eleganti ragazze di Kiev hanno lasciato tacchi a spillo e...

La morte e noi

La morte e noi

Morire è inevitabile. Forse morirò oggi, è possibile. Mi è capitato di leggere questo mantra Buddhista e ovviamente non ho...

Mare        

Ho negli occhi il mare, la sua spuma, il colore cangiante, l’orizzonte indefinito. Avverto il profumo salmastro penetrare i pori...

Buco nero

(Dedicata a S. Hawking)   Pericolosamente mi sono avvicinato all’orizzonte degli eventi, senza scorgerlo, senza prevederlo;...

Immagini mentali/Qoelet

Immagini mentali Hanno i colori dell’arcobaleno i paesi che non vedrò mai; effimero il sogno di dolci labbra che non bacerò....

Taranto Vecchia

Alla Marina sono stese ad asciugare le reti, due pescatori dal volto scarno e mal rasato riparano le nasse e, fra lunghi...

A mia madre

Ancora non si placa l’eco del tuo ricordo, a intermittenza violenta ed inattesa colpisce e mi trova sempre indifeso e...

Consapevolezza

So bene che per poco possiamo rimanere e ci aspetta la svolta da cui non torneremo più; non ho paura, non maledico natura e dei,...

Lockdown

Nulla è possibile riuscire a scorgere fino all’orizzonte. Vado avanti senza emozioni, confinato in una scettica atarassia....

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

TAG